fbpx

Telefono 0422 324313 | info@mastersbs.it | Lun-Ven: 9-13 14-18

Viaggio a Toronto: il quarto giorno

Dal Roger Center all’NBA Experience

“Caro Diario,
siamo giunti al quarto giorno di questa splendida avventura canadese.

La mattinata è iniziata subito con la visita al Roger Center, sede degli incontri casalinghi dei Toronto Blue Jays, squadra che milita nella Major League Baseball (MLB) e terminata poi con la partita di NBA dei Toronto Raptors.                                               

La casa dei Blue Jays è stata costruita nel centro della città ed abbiamo pertanto potuto raggiungerla a piedi, poco distante infatti dal nostro Hotel e localizzato ad ovest della CN Tower.

Il Roger Center ha una capienza di oltre 49.000 posti ed è uno dei pochi stadi ad avere un tetto retraibile il quale impiega venti minuti per aprirsi e venti per chiudersi. Solitamente viene chiuso quando necessita di lavori oppure quando si presentano condizioni meteo non particolarmente favorevoli.

Durante il tour oltre alla vastità dell’impianto abbiamo potuto apprezzare i vari servizi e le diverse aree presenti, tra le quali il Club House, l’hospitality, un hotel e molto altro ancora legato soprattutto al food and beverage.

Terminata la visita al Roger Center abbiamo avuto un po’ di tempo libero dedicato al pranzo ed una passeggiata per la città nella quale ognuno di noi ha potuto visitare a proprio piacere i posti più interessanti di Toronto.

Giusto qualche ora ed è subito tempo di NBA: ci aspettava l’incontro tra Toronto Raptors e Milwaukee Bucks (partita poi terminata 97-108). Si trattava di assistere per la seconda volta in pochi giorni a un incontro alla Scotiabank Arena nella quale abbiamo vissuto dei momenti incredibili. Un’esperienza iniziata prima osservando a bordo campo il riscaldamento delle squadre e continuata poi con la visione della partita da uno skybox, che loro chiamano “gondola”

Per quanto riguarda un minimo di cronaca della partita, i Bucks hanno vinto lo scontro diretto al vertice nel quale Toronto si avvantaggia discretamente durante il primo tempo ma non riesce a reggere il ritmo straripante dei Bucks, andando a perdere oltre la doppia cifra di margine. Per Milwaukee Giannis Antetokounmpo trova 19 punti, 19 rimbalzi e 8 assist, nei Raptors Pascal Siakam trattiene 22 punti, 6 rimbalzi e 3 assist.

Caro diario, è incredibile come la cultura canadese viva lo sport oltre la propria natura prettamente sportiva legata al risultato e quindi al gioco. È incredibile come le ore passate allo stadio passino velocemente e in maniera emozionante, questo perché il coinvolgimento del tifoso è totale grazie a musica, gioco di luci, quiz, regalo di gadget, dance cam, game station, balli e attività varie nelle pause.

La sola esperienza NBA vissuta alla Scotiabank Arena vale il lungo viaggio in aereo fatto qualche giorno fa, ma non è finita qui, domani ci aspetta la partita dei Toronto Marlies!”


Sei interessato al Master SBS?
Scopri la XVI edizione: live Giovedì 2 Aprile dalle ore 18.30 si Instagram

Sarà ospite Jacopo Marchi, Senior Marketing Manager presso You First Sports, diplomato al Master SBS.

Mariano Angelico
Studente della XV Edizione

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER SBS

MASTER SBS Master in Strategie per il Business dello Sport  | Verde Sport Srl, C.F. - P.IVA 03707630269, mail: info@mastersbs.it
uffici di Venezia: tel: +39 041 2346853, fax +39 041 2346941 - sede di Treviso: +39 0422324313 | capitale sociale € 8.000.000,00 - REA 291790 TV