fbpx

Telefono 0422 324313 | info@mastersbs.it | Lun-Ven: 9-13 14-18

Volfango Bondi, Managing Director Intersport Italia al Master SBS

Scritto da

Il

23 Novembre 2021

Scritto da

Il

23 Novembre 2021

“Fall smarter” – il pinguino cacciatore: al servizio del gruppo per individuare pericoli e dispensare consigli.

Con la classe ancora scossa dall’esame di marketing, Volfango Bondi entra in aula e l’immagine che restituisce è decisamente diversa da quella che tutti si aspettavano: pantalone alla moda, golfino colorato e Off-White ai piedi lasciano tutti a bocca aperta.

L’inizio della presentazione si allinea perfettamente con il look. Ci parla come fosse un nostro coetaneo e definisce subito qualche ruolo fra di noi per aiutarlo.

Francesca ha il compito di gestire il tempo, ricordando l’intervallo e stoppando la testimonianza a 20’ dalla fine, per consentire a Volfango di dedicare un’ultima parte della testimonianza, su sua espressa richiesta, alla condivisione di valori e principi morali che lo hanno guidato lungo tutto il suo percorso lavorativo.
Alessandro, invece, è addetto alla selezione dei contenuti poco interessanti: qualora si dovessero trattare argomenti ritenuti “noiosi”, è pregato di farlo presente. Fin da subito il coinvolgimento della classe è altissimo.

Il Percorso Professionale

Dopo aver chiarito i ruoli inizia a parlarci del suo percorso. Da sempre nel mondo dello sporting good, ha trascorso 18 anni in Nike, rivestendo diversi ruoli (tra cui quello di direttore commerciale Italia), 8 anni in Puma, come direttore vendite mondiali e attualmente ricopre la funzione di Direttore Generale presso Intersport Italia.

Intersport nasce nel 1968 a Parigi, riunendo diversi retailer con l’obiettivo di strappare migliori condizioni ai fornitori. Nei suoi oltre 50 anni di vita si è trasformata profondamente, occupando la prima posizione nel mondo del retail sportivo in Europa, con 400 punti vendita e 120 catene al suo interno.
Un risultato simile è reso possibile da una policy di verticalizzazione e riposizionamento del marchio, facendo capire al consumatore tutti i vantaggi del prodotto rappresentato al meglio.

Con il progressivo diffondersi della globalizzazione e l’insorgere della necessità di adattarsi per poter sopravvivere sul mercato, inizia ad essere ricercato il concetto di omnicanalità. Se con l’evoluzione tecnologica lo sviluppo dei canali digitali diventa importante, rimane altrettanto importante lo shopping nello store fisico. Il focus va su un’esperienza a 360 gradi che riesca a guidare il consumatore e lo indirizzi secondo le sue esigenze.

Valori e Atteggiamenti

Ciò che preme davvero a Volfango Bondi non è però parlare della propria azienda, quanto la necessità di restituire alla classe gli insegnamenti e i valori che lo hanno accompagnato nel suo percorso.

L’urgenza di questa necessità viene riportata più volte durante l’intera testimonianza. E forse è proprio per questo che la classe pende letteralmente dalle sue labbra tutto il tempo.

Volfango dedica, come anticipato, gli ultimi 20 minuti ad un discorso motivazionale sull’importanza di certi valori e atteggiamenti, che ognuno di noi porterà con sé nel proprio cammino come fossero veri e propri Comandamenti.

  • Siate differenti!”: il ruolo di leader è mutato. Leader non è più chi comanda, ma chi agisce in maniera diversa, indicando la via al gruppo, come il pinguino capro espiatorio.
  • Siate curiosi!”: solo il curioso non smette mai di imparare e migliorarsi.
  • Siate umili!”: mai pensare di essere arrivati e aver raggiunto l’obiettivo. “Sky’s the limit but only for those that work out every day!“. Infatti per arrivare al successo, si inizia sempre con piccoli step.
  • Aprite la mente!”: è necessario, al giorno d’oggi, non imporsi barriere o limiti ed essere aperti a nuove culture. Ogni differenza è una ricchezza e un valore aggiunto.

“Fall smarter”

In conclusione, riprendendo una delle immagini più forti che Volfango ci ha trasmesso e attraverso cui lo abbiamo identificato, c’è la metafora del “fall smarter” dei pinguini.
Quando devono andare a caccia e procurarsi cibo, la tattica del gruppo consiste nel mandare in avanscoperta un primo esemplare. Questo, agendo da capro espiatorio per la salvaguardia del gruppo, deve verificare non tanto se ci siano pesci in zona, quanto piuttosto assicurarsi che non ci siano predatori.

Allo stesso modo ha agito Volfango nei nostri confronti, mostrandoci i valori da seguire e le insidie a cui stare attenti per avere successo nel mondo del lavoro.

Articolo scritto a quattro mani da Tadini Renato e Stucchi Federico
Studenti della XVII Edizione del Master

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER SBS

MASTER SBS Master in Strategie per il Business dello Sport  | Verde Sport Srl, C.F. - P.IVA 03707630269, mail: info@mastersbs.it
uffici di Venezia: tel: +39 041 2346853, fax +39 041 2346941 - sede di Treviso: +39 0422324313 | capitale sociale € 8.000.000,00 - REA 291790 TV