fbpx

Telefono 0422 324313 | info@mastersbs.it | Lun-Ven: 9-13 14-18

  • Home
  • News
  • Comunicati
  • 34 studenti, 6 club, 1 Lega, tutti accomunati da un’unica volontà: essere protagonisti nel mercato eSports.

34 studenti, 6 club, 1 Lega, tutti accomunati da un’unica volontà: essere protagonisti nel mercato eSports.

Scritto da

Il

11 Febbraio 2021

Scritto da

Il

11 Febbraio 2021

Da questa premessa nascono i project work che gli studenti del Master SBS hanno realizzato per il Como 1907, l’AlbinoLeffe, l’SS Monopoli, il Ravenna FC, la Pro Vercelli e il Teramo Calcio.

La sfida per gli studenti è stata quella di fornire ad ogni club, in meno di 48 ore, idee e piani concreti per coinvolgere il territorio, gli sponsor, i tifosi in iniziative a tema eSports.

I dirigenti dei club di Serie C con entusiasmo si sono approcciati ad una collaborazione di fatto nuova per il mondo Lega Pro.
Hanno avuto la possibilità di confrontarsi con la sfera della formazione professionale affrontando con il Master SBS un dialogo proficuo e stimolante.

Così Marco Amatulli, responsabile comunicazione ed Esports, e Gianluca Trisolini, Consulente Marketing e Commerciale, Società Sportiva Monopoli 1966:
“Abbiamo accettato con grande entusiasmo l’invito a partecipare a questo evento organizzato da SBS e LEGA PRO, la mission ci accomuna. I ragazzi del master hanno mostrato molto interesse, ci fa enormemente piacere, ma adesso c’è bisogno di maggiore coinvolgimento nel mondo eSports da parte di tutti gli altri club”.

Così il Como 1907:
“Si è trattato di un’importante iniziativa che guarda al futuro del mondo dello Sport – ha detto Alessandro Camagni, Responsabile della Comunicazione del Como 1907 – insieme a Riccardo Cambiaghi, Sales&Marketing Account, del Como 1907. Abbiamo avuto l’opportunità di supervisionare il lavoro degli studenti che si sono dimostrati proattivi, intraprendenti e hanno prodotto idee interessanti. Momenti come questi sono molto importanti perché aiutano a sviluppare una cultura sportiva a 360° gradi e d’avanguardia e a stimolare il percorso formativo dei ragazzi”.

Così Gabriele Airoldi, responsabile marketing ed Esports Unione Calcio AlbinoLeffe:
“Il progetto sugli eSports organizzato da Master SBS e Lega Pro è stato un momento di riflessione importante su un settore che in Italia deve ancora decollare, avendo però un potenziale incredibile. I ragazzi che hanno partecipato al progetto eSports dedicato a U.C. AlbinoLeffe, hanno dimostrato una grande professionalità e soprattutto una notevole volontà di creare qualcosa di prezioso per il club, nel rispetto della vision di quest’ultimo, che si basa sulla territorialità e sulla formazione dell’individuo, sia a livello sportivo che educativo.
Questo progetto è sicuramente un ottimo trampolino di lancio per aumentare l’attenzione sul settore eSports da parte del mondo legato alla Lega Pro, un mondo che merita enorme attenzione per le possibilità di sviluppo sia economiche che sociali, che la Lega stessa merita e deve ottenere.”

Così Luca Zignani, responsabile marketing ed Esports Ravenna Football Club 1913:
“L’universo Esports si sta rivelando al grande pubblico con una serie di infinite possibilità che una squadra professionistica non può non prendere in esame. È stato un piacere potere collaborare a questo project work con un partner di riferimento per tutta la sports industry italiana come Master SBS e ringraziamo la Lega Pro per l’opportunità che come Ravenna FC abbiamo colto con entusiasmo. Faccio i complimenti ai corsisti del nostro gruppo di lavoro per l’applicazione, la competenza e la creatività dimostrata in questi due giorni. 
Ho apprezzato in particolare modo l’impegno degli studenti nel creare un progetto strettamente legato al territorio, che incarna i valori che il nostro club vuole trasmettere e con una visione anche sulle future possibili evoluzioni dello stesso. La speranza e l’obbiettivo concreto è quello di potere mettere in pratica quanto prima questo progetto entusiasmante per coinvolgere sempre più ragazzi nel mondo giallorosso.”

Così Sebastiano Regis, ufficio stampa Football Club Pro Vercelli 1892:
“L’esperienza che ha legato la F. C. Pro Vercelli 1892 ai ragazzi del Master SBS è stata per la nostra società un’occasione di confronto e valutazione sul fenomeno ESports legato alla nostra realtà. Il gruppo ha proposto e realizzato un’ipotesi di piano esecutivo per la messa in atto di un progetto con basi solide e durature nel tempo che possa dare visibilità e permetta al nostro Club di affacciarsi a questo nuovo mondo nel migliore dei modi.”

Così Omar Loiudice, responsabile marketing e commerciale Società Sportiva Teramo Calcio:
“Un’esperienza di valore con un team giovane, determinato e recettivo le dinamiche di un club di Lega Pro. Un confronto fattivo su un tema topic come gli ESports e sulla possibilità che possa diventare una leva interessante nel rapporto con partner e tifoseria.
Una prospettiva interessante circa le enormi opportunità di business derivanti dal connubio territorio-gaming-calcio. Tutto questo è stato il progetto ‘messo a terra’ letteralmente dai giovani player nella due giorni a noi dedicata! Bravi tutti, con l’auspicio di poter dare continuità ad iniziative del genere.”

A supportare gli studenti in questo tour de force, tre professionisti di primo piano nel panorama italiano degli Esports. Marco Tieghi ed Edoardo Revello, fondatori di SportsGeneration (agenzia focalizzata sul mondo calcio e sugli Esports) e Ivan Ballestrazzi, co-fondatore e CEO del Team Exeed di Esports.


Richiesta Informazioni Master SBS

    Accetto l'utilizzo dei miei dati per i fini descritti all'interno della Privacy Policy

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER SBS

    MASTER SBS Master in Strategie per il Business dello Sport  | Verde Sport Srl, C.F. - P.IVA 03707630269, mail: info@mastersbs.it
    uffici di Venezia: tel: +39 041 2346853, fax +39 041 2346941 - sede di Treviso: +39 0422324313 | capitale sociale € 8.000.000,00 - REA 291790 TV